DENOMINAZIONE:

Moscato passito Doc

VITIGNO:

Uve di Moscato vinificate dopo leggero appassimento.

ZONA DI PRODUZIONE:

Santo Stefano Belbo.

VENDEMMIA

Taglio dei grappoli qualche giorno prima della vendemmia quindi breve appassimento degli stessi appesi ai tralci.

VINIFICAZIONE

Severa cernita degli acini e vinificazione soffice permettono di ottenere un mosto dolcissimo che fermentera’ lentamente, durante l’inverno, in pregiati carati.

ABBINAMENTI:

Ben si abbina con pasticceria secca, baci di dama, brutti ma buoni e biscotti in genere. Bene anche con formaggi stagionati e mostarda d’uva.

TEMPERATURA DI SERVIZIO:

Ideale intorno ai 10° C.

COLORE:

Giallo caldo, dorato.

PROFUMO:

Composto ed aromatico.

SAPORE:

Dolce e aromatico, di lunga persistenza.

« INDIETRO